L’occhio di tigre proprietà e benefici

Occhio di tigre
Occhio di tigre

L’occhio di tigre proprietà e benefici : E’ una pietra legata a diverse leggende medievali che sostengono la sua capacità di proteggere dai demoni e dagli spiriti maligni. Si crede che i suoi riflessi, simili a quelli di un occhio, agiscano come un protettore per questo organo. In India, questa pietra è stata donata dalla madre al figlio secoli fa per aiutarlo a superare i rischi e i problemi quotidiani.

L’occhio di tigre è una pietra appartenente al gruppo dei quarzi, ma si forma nelle profondità della Terra. Originaria del Sud Africa, si trova anche in Australia, India, Brasile e Birmania. La sua bellezza e i suoi riflessi l’hanno resa famosa come pietra della divinazione ed è spesso utilizzata nella creazione di gioielli. In cristallo terapia, è impiegata per armonizzare i centri energetici insieme ad altri minerali, non limitandosi solo al primo chakra e all’aura, ma amplificando anche l’efficacia di altre pietre.

L’occhio di tigre aiuta a “smussare” gli angoli del carattere delle persone, specialmente di coloro che tendono a vivere con semplicità ma a volte trascurano i bisogni degli altri. Dona equilibrio, aiutando a non farsi carico di pesi inutili ma mantenendosi comunque disponibili ad aiutare gli altri quando necessario.

Nella cristallo terapia, viene utilizzato per armonizzare i primi tre chakra, dal chakra della radice fino al plesso solare. Ha un’energia maschile collegata all’elemento fuoco. I suoi benefici includono il sollievo dai sintomi di ansia e panico, l’aumento della chiarezza mentale e della sicurezza in sé stessi. È nota come “pietra della volontà“, allineandosi con l’energia del terzo chakra e prendersi cura delle proprie responsabilità. Inoltre, stimola un senso di stabilità e praticità, sostenendo a reagire in modo più efficiente quando necessario.

Fisicamente, si crede che l’occhio di tigre allevi il dolore e rilassi il corpo, portando benefici al fegato, allo stomaco, all’intestino e alla milza. È utilizzato anche per alleviare i sintomi di problemi respiratori come asma, bronchite e raffreddore.

Sul piano spirituale, si dice che l’occhio di tigre favorisce il risveglio dell’energia Kundalini, anche se questo processo richiede tempo e introspezione. È considerata una delle migliori pietre per la meditazione, poiché i suoi riflessi dorati vibrano con i chakra superiori, riesce a connettersi con il divino e a provare un senso di amore incondizionato. Si dice anche che aiuti a realizzare desideri, sia spirituali che materiali, favorendo l’abbondanza in ogni sfera della vita.

Per beneficiarne appieno, l’occhio di tigre deve essere tenuto a stretto contatto con la pelle, ad esempio, indossandolo come gioiello come un anello o un bracciale. Può anche essere tenuto in tasca durante il giorno e vicino al letto di notte, all’interno del campo aureo della persona. Si dice che porti particolari benefici finanziari se collocati nel portafoglio, aiutano a non rimanere mai senza denaro.

Per quanto riguarda la pulizia, essendo ricco di ferro, è consigliabile non esporlo troppo all’acqua. Un lavaggio veloce e un’asciugatura accurata sono sufficienti. Al contrario degli altri quarzi, si carica bene al sole.

condividi:

Articoli correlati

magnetismo

Il magnetismo

Il magnetismo e la magnetoterapia hanno una lunga storia di utilizzo per migliorare la qualità della vita e favorire il

Read More
Cosa dicono i nostri clienti
262 recensioni