La biomagnetoterapia

Magnetoterapia
Magnetoterapia

Introduzione alla Biomagnetoterapia

La biomagnetoterapia è una terapia fisica strumentale che sfrutta campi magnetici per trattare una serie di patologie ossee e muscolari, sia acute che croniche. Questa terapia mira a ristabilire l’equilibrio cellulare quando le cellule del corpo sono danneggiate. Ecco alcune informazioni chiave sulla magnetoterapia:

Obiettivo Principale della Magnetoterapia

La magnetoterapia è utilizzata principalmente per ridurre il dolore e l’infiammazione nelle ossa, nei muscoli e nelle articolazioni. È ampiamente impiegata per trattare condizioni come l’osteoporosi, l’artrosi, l’artrite, i dolori articolari e il consolidamento osseo dopo fratture.

Patologie Trattabili con la Magnetoterapia

Tra le patologie trattabili con la magnetoterapia ci sono l’osteoporosi, la periartrite scapolo omerale, le ulcere, l’artrosi, la coxartrosi, le discopatie, l’artrite, l’atrofia muscolare, la mialgia, i dolori articolari, l’osteonecrosi, le neuropatie, i dolori cervicali, l’algodistrofia, gli strappi muscolari, il dolore cronico, le lesioni cartilaginee, i crampi muscolari, le fratture ossee, le lesioni ai legamenti, la rizartrosi, l’epicondilite, le tendiniti, la sindrome da impingement, l’epitrocleite, le condropatie, la sindrome del tunnel carpale, la lombalgia (mal di schiena), le infiammazioni, la cuffia dei rotatori, il dolore lombo-sacrale, i colpi di frusta e il tunnel carpale.

Durata e Modalità del Trattamento

La magnetoterapia richiede tempi di trattamento mediamente lunghi e richiede costanza da parte del paziente. Un ciclo di trattamento dura solitamente da 45 a 60 giorni e può essere ripetuto più volte all’anno. Il paziente è tenuto a sottoporsi alla terapia per almeno 2-3 ore al giorno, a seconda della patologia e delle indicazioni del medico. A questo proposito, Ti02.com ha creato questi gioielli belli da indossare e utili si possono tenere tutto il giorno e tutti i giorni per un benessere quotidiano.

Benefici della Magnetoterapia

Gli effetti principali della magnetoterapia includono la riduzione del dolore e delle infiammazioni, il ripristino della mobilità e il miglioramento della circolazione sanguigna, in particolare la microcircolazione. Inoltre, la magnetoterapia può accelerare i processi di cicatrizzazione e di recupero dei tessuti e rilassare la muscolatura.

Efficacia della Magnetoterapia

La magnetoterapia è una terapia consolidata e universalmente riconosciuta come efficace nel trattamento di patologie legate al sistema muscolo-scheletrico. Esistono migliaia di studi clinici che confermano la sua efficacia. La terapia agisce riattivando il processo di comunicazione tra l’interno ed l’esterno delle cellule danneggiate, accelerando così la guarigione dei tessuti trattati.

Conclusione

In sintesi, la magnetoterapia è una terapia fisica non invasiva che offre benefici significativi per una vasta gamma di patologie muscolo-scheletriche. La sua efficacia è supportata da numerosi studi clinici, e i tempi di trattamento e le modalità possono variare in base alla condizione del paziente.

condividi:

Articoli correlati

magnetismo

Il magnetismo

Il magnetismo e la magnetoterapia hanno una lunga storia di utilizzo per migliorare la qualità della vita e favorire il

Read More
Cosa dicono i nostri clienti
262 recensioni